Prova costume? No , prova salute!

Ogni anno con i primi caldi di marzo la gente si sveste, toglie il nero e inizia ad indossare magliette colorate manica corta , gonne, pantaloni corti… ma lo scoprire a volte può far notare allo specchio qualche chiletto di troppo dovuto alla ‘stagionatura’ invernale dei depositi Natalizi, delle festività e ricorrenze varie. Ecco, li… alle porte dell’estate le riviste e i social iniziano la battaglia al kg di troppo, proponendo (attraverso dubbi programmi alimentari, seguiti da persone completamente esterne all’ambiente specialistico) di perdere quei kg in eccesso entro l’estate senza difficoltà.
Lì, soprattutto sui social dove non ci sono regole per la pubblicità (per il popolo non professionista, perché per noi professionisti invece ci sono regole ben precise e strettissime) , appaiono immagini PRIMA-DOPO e slogan di programmi alimentari miracolosi che promettono una prova bikini da 10 e lode.
Le scorciatoie possono funzionare sul breve periodo, ma una perdita di peso superiore ai 4 kg al mese è riservata solo ai grandi obesi, e non alle persone in sovrappeso; se avete seguito uno di questi programmi e non siete obese e avete perso 10 kg in un mese, sappiate che oltre ad essere a altissimo rischio yo-yo e state attentando seriamente alla vostra salute.
Le scorciatoie con integratori alimentari, sostituti del pasto o alimentazioni monotone e privative, diete restrittive e non bilanciate, non equilibrate dal punto di vista nutrizionale possono essere pericolose, poiché i nutrienti se non bilanciati possono danneggiare gli organi, modificare l’assetto ormonale del vostro corpo e mandare in tilt alcuni meccanismi fisiologici o, nella peggiore delle ipotesi, provocare malattie.
Quando vedo persone che investono soldi, fatica e fiducia in questi programmi alimentari,mi dispiace perchè spesso non hanno trovato il professionista giusto che abbia fatto una visita a tutto tondo, che li abbia ascoltati, che abbia cercato tutte le informazioni per arrivare al successo… le strade che richiedono attenzione, fatica e sudore, possono comunque essere semplici, sono in salita ma portano in cima e il panorama da lassù è molto più bello, ve lo garantisco.
Quando si tratta di ‘stili slimentari’ , ci sono differenti porofessionisti del settore che possono aiutarvi, con anni di esperienza, studioalle spalle e le basi di conoscenze e competenze per aiutarvi… per questo vi chiedo di affidarvi a professionisti, che sappiano prendere la vostra salute in mano, e non solo il vostro corpo e l’aspetto fisico. Diffidate di persone che non hanno una formazione adeguata, che non vi chiedono informazioni sulla vostra salute, che non vi chiedono informazioni sanitarie, che non vi visitano, che non vi facciano domande su di voi e sul vostro rapporto col cibo, che non dedichino almeno un’ora a conoscervi a fondo… diffidate delle soluzioni semplici e veloci… affidatevi invece, per la vostra ‘Prova Salute’ a chi vi propone un programma alimentare che si prenda cura di voi a tutto tondo, ‘anima e core’ e prenda in carico il vostro stile di vita…. Diffidate delle banalità, degli stereotipi, delle promesse eccessive, ma fidatevi delle competenze e dell’amore per il proprio lavoro, della passione, dell’impegno, dell’aggiornamento continuo, dello studio, della ricerca, della continua frenesia di trovare soluzioni più adatte alla persona che abbiamo di fronte. E così BUONA PROVA SALUTE A TUTTI!

Dal magazine Meloleggo – Articolo di Dott.ssa Folloni Stefania Medico Chirurgo Esperto in Nutrizione

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.