Attenzione all’insetto!!! Zecche e amici ematofagi…

D’estate il clima più caldo e in alcune zone più umido inizia a portare con se alcune tra le cose più fastidiose che il Signore abbia creato: gli insetti!!! Molti insetti sono fondamentali per il ciclo vitale di altri animali, ma di alcuni ancora non si capisce quale sia la funzione positiva, se non quella (solo alcuni) di dar da mangiare agli uccellini e ad altri animali che si cibano di questi fastidiosi compagni di giornate soleggiate.
Cimici, Mosche, Moscerini sono brutti da vedere, fastidiosi e entrano nelle nostre case con il loro spesso ipnotico batter d’ali e ZZZZ molesto, oltre che alcuni di questi con la loro puzza (es. schiacciare la cimice!!! )
Ma ci sono degli insetti, che oltre ad essere fastidiosi, sono anche ematofagi, cioè succhiano sangue e come dei piccoli vampiri, provocano arrossamenti, gonfiore prurito e dolore nelle persone che ‘assaggiano’, se non vere e proprie reazioni abnormi in persone predisposte (come la sottoscritta!).
Ma un insetto in particolare deve farci drizzare le antenne, perché è un vampiro subdolo e silenzioso, che non fa dolore, non fa prurito, non da fastidio… si annida, parassita il nostro sangue e mentre si rifocilla delle nostre preziose cellule rigurgita… si lo so fa schifo, ma rigurgita davvero, e cosa rigurgita??? Batteri!!!!
Questo maledetto parassita vampiro è la ZECCA!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.